Crescono le immatricolazioni di auto elettriche e ibride a San Marino

Auto elettrica

Dal 2% sul totale registrato nel 2016 si è passati al 4,8% del 2018 e al 5,4% dei primi tre mesi del 2019

15 Maggio 2019

Continuano a crescere le immatricolazioni di autoveicoli elettrici e ibridi nella Repubblica di San Marino. A testimoniarlo sono i dati delle immatricolazioni contenuti nel Bollettino di Statistica del primo trimestre del 2019 diffuso dall’Ufficio Informatica, tecnologia, dati e statistica (Upecedes).

I numeri indicano che si è passati dalle 57 auto immatricolate nel 2016 (il 2% del totale) alle 131 del 2018 su un totale di 2.722 auto (il 4,8% del totale).
I dati del primo trimestre del 2019 sono ancora migliori: infatti su 699 auto registrate, 38 sono elettriche o ibride, ovvero il 5,4% del totale.

Tabella Immatricolazioni San Marino

Anche se i numeri totali sono limitati, a livello di percentuale la crescita è costante. Un dato positivo, che si allinea con quello che è successo in Italia.
Come riporta il sito motorionline.com, nel Belpaese nel 2018 sono state immatricolate 92.042 auto elettriche o ibride a fronte di un totale di 1.918.123 registrazioni.
La percentuale si attesta quindi al 4,7%, praticamente identica a quella sammarinese. Nel 2017 la percentuale era al 3,4%. A differenza di San Marino però i dati italiani riportano anche la separazioni tra ibride e full elettric. Queste ultime sono state 5.010, pari allo 0,27% del totale. La percentuale rispetto al totale è molto ridotta ma la crescita rispetto al 2017 è vertiginosa: +148,5% visto che nel 2017 le immatricolazioni sono state 2.016.